Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Riviere / Piazzetta G. Palatucci, 5

Commemorazione dei defunti: la questura ricorda i suoi Caduti invitando i cittadini

Per la prima volta le due cerimonie in calendario il 2 novembre saranno aperte a quanti vorranno partecipare. La scelta del questore per la vicinanza dimostrata dopo i fatti di Trieste

La deposizione dei fiori nel corso della cerimonia dello scorso anno

La deposizione della corona di fiori in piazzetta Palatucci e la messa solenne. Due cerimonie a cui quest'anno, per esplicita volontà del questore Paolo Fassari, potranno partecipare anche i cittadini.

Il programma

L'occasione è quella del 2 novembre, giornata dedicata annualmente al ricordo dei defunti e da sempre celebrata dalla polizia di Stato, che rende onore ai propri Caduti. Sabato l'appuntamento si rinnova con due iniziative: alle 10.45 il questore, alla presenza dei rappresentanti della questura padovana, deporrà una corona di fiori alla base del monumento ai Caduti che sorge davanti alla sede centrale di piazzetta Palatucci. A seguire si svolgerà una messa solenne cattolica in via d'Acquapendente, nella cappella del II Reparto mobile, officiata dal cappellano della polizia di Padova don Ulisse Zaggia.

L'invito

Il questore Fassari ha espresso un particolare desiderio per l'occasione, colpito dalle grandi manifestazioni di vicinanza e stima espresse dai cittadini dopo la tragica uccisione di due agenti all'interno della questura di Trieste. Ha dunque deciso di aprire al pubblico entrambe le iniziative, invitando quanti lo desiderino a partecipare liberamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commemorazione dei defunti: la questura ricorda i suoi Caduti invitando i cittadini

PadovaOggi è in caricamento