menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La commessa rifiuta di cambiare la merce ai clienti: presa per i capelli

La lite martedì al negozio Grandi magazzini della galleria Emporium in via Tommaseo a Padova. I 2 avventori nordafricani avrebbero aggredito la dipendente cinese perché si era rifiutata di cambiare loro della merce

Lite, martedì, all'interno del negozio "Grandi magazzini" alla galleria Emporium di via Niccolò Tommaseo a Padova.

LITE IN NEGOZIO. Tutto è nato per un cambio di merce negato dalla commessa dell'esercizio commerciale, gestito da cinesi. I due avventori, entrambi nordafricani, non avrebbero accettato il rifiuto, dovuto al fatto che la coppia di stranieri non aveva con sé lo scontrino fiscale. Ne è nata un'accesa discussione, tant'è vero che la donna cinese ha chiesto l'intervento sul posto della polizia.

COMMESSA PRESA PER I CAPELLI. A quel punto, i due nordafricani sono usciti dal negozio e si sono dileguati. Al momento non risulta alcuna querela, tuttavia la commessa è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso. Durante il parapiglia, infatti, i due clienti l'avrebbero aggredita tirandole i capelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento