menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
A sinistra il tenente colonnello Antonello Sini. A destra il capitano Martino Della Corte

A sinistra il tenente colonnello Antonello Sini. A destra il capitano Martino Della Corte

Cambio al vertice della compagnia dei carabinieri di Padova: arriva Della Corte

Dopo quattro anni alla guida della compagnia il tenente colonnello Antonello Sini cede il comando al capitano Martino Della Corte, entrato in servizio mercoledì 11 settembre

Dopo la legione carabinieri Veneto, anche la compagnia di Padova vede un nuovo comandante. Sarà il trentatreenne capitano Martino Della Corte.

Nuovo incarico illustre per Sini

Si trasferirà a Vicenza dopo quattro anni costellati di importanti successi investigativi l'ex comandante, tenente colonnello Antonello Sini. Nel capoluogo berico assumerà l’incarico di addetto all’Ufficio affari internazionali del Dipartimento studi e ricerche del CoESPU (Centro di Eccellenza per le Stability Police Units). Il dipartimento è stato istituito Il 1 marzo 2005, sulla base degli impegni assunti dall’Italia nel vertice G8 del 2004, per estendere la capacità globale nelle operazioni di supporto alla pace, con il compito di formare il personale, proveniente da varie nazioni, che dovrà costituire il nucleo di forze per condurre operazioni di polizia nelle missioni di supporto alla pace in aree particolarmente destabilizzate.

Il nuovo comandante

Al vertice della compagnia è subentrato il capitano Martino Della Corte, formatosi al 189esimo corso dell'Accademia militare di Modena e al corso di applicazione della Scuola ufficiali carabinieri di Roma. Dal 2012 al 2015 ha comandato il Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Paternò (Catania) e, dal 2015 fino all’assunzione del suo nuovo incarico, ha retto il comando della compagnia di Gravina di Catania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento