menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Personale carente in due comunità Indagato il legale rappresentante

I Nas, su segnalazione dell'Ufficio provinciale del lavoro, hanno ispezionato due strutture a Padova riscontrando l'insufficienza di personale in determinate fasce orarie. Il pm ha aperto un'inchiesta

Inadempienza di contratti di pubbliche forniture. È l'accusa contestata dal pubblico ministero Francesco Tonon, come riportano i quotidiani locali, al legale rappresentante - 44 anni,  residente in città - di una comunità educativa e di una comunità familiare, entrambe con sede a Padova.

CARENZA DI PERSONALE. I Nas, su segnalazione dell'Ufficio provinciale del lavoro, avrebbero ispezionato le strutture (le due sedi della comunità educativa e quella della comunità familiare) riscontrando l'insufficienza di personale o la carenza in determinate fasce orarie di educatori. Mancanze che si concretizzerebbero nel mancato rispetto degli accordi previsti per poter usufruire dei contributi pubblici che le onlus ricevono per mandare avanti le attività. Tali irregolarità sarebbero state riscontrate nell'arco di tempo compreso tra il novembre 2010 e il luglio 2014.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento