menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli, la droga e il merchandising sequestrati dalla finanza di Padova

I controlli, la droga e il merchandising sequestrati dalla finanza di Padova

Concerto di Vasco: giovane tossico si "buca" tra i fan in fila per entrare Trovata droga e gadget contraffatti

L'episodio choc, lunedì, fuori dallo stadio Euganeo. Presente ai varchi di accesso anche la finanza di Padova. Nella prima giornata, 76 le persone trovate con stupefacente. 1280 i pezzi di merchandising sequestrati

Uno spettacolo poco edificante, quello andato in scena lunedì pomeriggio, tra i fan in coda per entrare allo stadio Euganeo per la seconda "puntata" del doppio concerto di Vasco Rossi a Padova. Un giovane si stava drogando, iniettandosi lo stupefacente in vena con una siringa, perdendo sangue dal braccio. Un'immagine che ha choccato i tanti presenti, fino a quando la polizia non lo ha prelevato per identificarlo.

CONTROLLI FINANZA. Come per tutti i grandi eventi, anche per la due giorni di concerto del rocker emiliano di Zocca, assieme alla grande macchina organizzativa, per la buona riuscita, si è mossa anche quella dei controlli. Nello specifico, tra domenica e lunedì, sono stati impegnati anche gli uomini della Guardia di Finanza del comando di Padova, con una 40ina di militari e una decina di unità cinofile - in ausilio anche i gruppi di Verona, Vicenza, Venezia e Treviso.

FAN SFEGATATI: Accampati 3 giorni prima del concerto

DROGA. I cani e gli operatori hanno controllato gli spettatori ai varchi di ingresso allo stadio Euganeo. Il bilancio dei controlli, nella prima giornata di domenica, ha visto 76 persone segnalate alla Prefettura in qualità di assuntori, in quanto trovate in possesso di stupefacente in dosi minime da giustificarne l'"uso personale". Di questi, 16 i padovani, 8 i veneziani, 13 i vicentini. Per la maggior parte, si trattava di giovani tra i 20 e 35 anni anni, provenienti dal Nord Italia, anche dalle province di Brescia, Bergamo, Milano, Trento. Una 30ina erano in possesso di 60,2 grammi complessivi di hashish; 18 persone invece quelle trovate con, in totale, 37 spinelli già confezionati di hashish e marijuana; 24 i giovani in possesso di 28,5 grammi complessivi di marijuana; 4 quelli trovati con 3,6 grammi di cocaina totali.

I CONSIGLI PER NON ARRIVARE IMPREPARATI: Info, parcheggi, viabilità

CONTRAFFAZIONE. Non sono mancati i venditori abusivi di merchandising contraffatto, che gli spettacoli dal grande richiamo nazionale, come quelli del Blasco all'Euganeo, puntualmente finiscono per attirare, loro malgrado, al loro seguito. Nei guai è finito un ambulante partenopeo, denunciato dalle fiamme gialle per la vendita di fascette, magliette, cappellini e gadget vari per un totale di 980 pezzi sequestrati. Altri 300 capi contraffatti sono stati sequestrati a carico di ignoti, abbandonati a terra e rinvenuti dalla finanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento