menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cardinale Albert Malcolm Ranjith Patabendige Don

Il cardinale Albert Malcolm Ranjith Patabendige Don

Conclave, il rettore del Santo propone come Papa il cardinal Ranjith

Padre Enzo Paolo Poiana, rettore della basilica pontificia di Sant'Antonio a Padova, indica come "degno" del ruolo l'arcivescovo singalese di Colombo "francescano nel cuore e nello stile di vita"

Un singalese a capo della Chiesa. È la proposta di padre Enzo Paolo Poiana, rettore della basilica pontificia di Sant'Antonio a Padova.

UN PAPA DALLO SRI LANKA. "Ecco un cardinale degno di diventare Papa: il cardinale Ranjith, Arcivescovo di Colombo", ha scritto su Facebook padre Poiana, lanciando la sua "indicazione" per il successore di Benedetto XVI, che ha rassegnato le dimissioni lo scorso 28 febbraio. Albert Malcolm Ranjith Patabendige Don il nome per esteso dell'attuale capo dell'arcidiocesi della provincia occidentale dello Sri Lanka che ha giurisdizione anche sui cattolici residenti nelle isole Maldive.

LE DIMISSIONI DEL PAPA E LE REAZIONI A PADOVA

L'ENDORSEMENT. In attesa che venga definita la data di avvio del Conclave, scrive Poiana nel suo "endorsement", che l'arcivescovo Ranjith "ha fatto la gavetta: cappellano, parroco della parrocchia di sant'Antonio nell'Arcidiocesi di Colombo, vescovo ausiliare di Colombo, primo vescovo di Ratnapura, amato Arcivescovo di Colombo, poliglotta, francescano nel cuore e nello stile di vita, in amicizia con Benedetto XVI, 65 anni, amante della Tradizione, ma non del tradizionalismo, uomo che conosce la Curia romana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento