menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concorso da infermiere: in 5mila candidati per due posti, estratti a sorte 23 supplenti

Venerdì inizieranno i test per le graduatorie che usciranno in autunno e che dovranno assegnare i due posti a tempo indeterminato per l'Azienda Ospedaliera e per l'Usl 6

Servono due infermieri, si candidano in 5.500, con tanto di pullman pronti a partire dal sud Italia per portare i candidati a  Padova. Come riportano i quotidiani locali, Ulss 6 Euganea e Azienda ospedaliera hanno messo a concorso due posti.

CINQUEMILA CANDIDATI.

Le iscrizione in complesso hanno raggiunto le 5.512 unità, praticamente equamente divisi tra i due poli sanitari. Tutti sono alla ricerca di un posto fisso. Venerdì 8 settembre alla Kioene Arena faranno il test quelli interessati al posto all’Ulss 16, il 20 settembre toccherà a quelli che ambiscono al posto all’Azienza Ospedaliera. I test verteranno su legislazione, etica del lavoro, professione infermieristica e lingue straniere. Le graduatorie usciranno in autunno, con i primi classificati che entreranno di ruolo, per gli altri ci sarà la lista da cui attingere secondo necessità nei mesi successivi.

ESTRAZIONE A SORTE.         

Intanto però l’Uls deve fare i conti con la necessità del turnover in corsia ed è costretta a prendere gli infermieri dalle graduatorie di altre Usl o dalle liste dei neo-laureati, senza concorso fatto. La scelta su chi entrerà in corsia verrà fatta attraverso un’estrazione a sorte. Esaurite le graduatorie delle ex Usl 15,16 e 17, 30 il personale è stato reperito dalle altre sedi del veneto. A obbligare l'Usl al reclutamento fuori concorso è stata la nota del dirigente delle Professioni Sanitarie - giunta ai primi di agosto – che aveva paventato il rischio dell'interruzione di pubblico servizio se non si fosse proceduto all'assunzione immediata di almeno altri 23 infermieri.

In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento