Cronaca

Caso Vazzoler, associazione a delinquere e riciclaggio: condanna a 11 anni e 8 mesi

La sentenza è stata pronunciata mercoledì pomeriggio dal Tribunale di Padova presieduto dal giudice Nicoletta De Nardus: Il pm Roberto d’Angelo aveva chiesto 10 anni e sei mesi

Undici anni e 8 mesi oltre al pagamento delle spese processuali, è la condanna inflitta dal tribunale di Padova per Alberto Vazzoler, dentista di Musile di Piave, Padovano di adozione, accusato di associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio internazionale. Nell'arco di tre anni avrebbe movimentato circa 117milioni di euro. La sentenza è stata pronunciata mercoledì pomeriggio dal tribunale di Padova presieduto dal giudice Nicoletta De Nardus.

La ricostruzione

Il pubblico ministero Roberto d’Angelo aveva chiesto 10 anni e sei mesi come spiega l'Ansa. Stando alla ricostruzione fatta durante il dibattimento Vazzoler aveva messo in piedi una vera e propria “agenzia” che raccoglieva denaro frutto di evasione fiscale di facoltosi imprenditori italiani, lo portava a Dubai e tramite false fatture fatte con società intestate a prestanome, faceva rientrare i capitali in Italia usufruendo della voluntary disclosure. La percentuale di Vazzoler e dei soci era del 5% rispetto al valore trasferito. La sentenza è giunta dopo settimane di braccio di ferro tra Vazzoler e il collegio di giudici. L’imputato ha chiesto più volte il legittimo impedimento presentando certificati medici e attestazioni di ricoveri in ospedale, ma i giudici, ricusati quattro volte degli avvocati della difesa, hanno ritenuto di rigettare le varie istanze. Disposta la confisca degli appartamenti di lusso dell’imputato, auto, barca e oltre 5 milioni di euro ritenuti frutto dei traffici di denaro illeciti. Insieme a Vazzoler nel maggio del 2018 vennero arrestate altre cinque persone, a tutte è stato contestato il reato di associazione a delinquere finalizzato al riciclaggio transnazionale. Tre di queste sono uscite dal processo nelle udienze preliminari, per le altre due, Silvia Moro e Elena Manganelli de Rienzo, la prima attuale fidanzata e la seconda ex compagna di Vazzoler, è stabilito che la sede del processo sarà a Venezia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Vazzoler, associazione a delinquere e riciclaggio: condanna a 11 anni e 8 mesi

PadovaOggi è in caricamento