menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un post su Facebook, poi cerca di suicidarsi con i tranquillanti

Donna padovana: "Basta voglio farla finita". Ha lasciato un messaggio su Facebook prima di provare a suicidarsi ingerendo un notevole quantitativo di medicinali tranquillanti

Ha tentato il suicidio ingoiando pastiglie tranquillanti. Ieri sera, verso le 23, una donna ha provato a togliersi la vita dopo aver “postato” un messaggio sul proprio profilo Facebook, in cui manifestava agli amici la volontà di farla finita.

In soccorso della 40enne padovana, che si trovava in un’abitazione della zona industriale, è subito arrivato il personale sanitario del 118 allertato dalla sorella. Insieme alla parente, è stata poi trasportata in ambulanza all’ospedale di Padova.

Non si conosce ancora l’esatto motivo di un gesto così disperato, ma secondo la polizia intervenuta in ausilio di medici e paramedici la donna sarebbe affetta da crisi depressive.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento