rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Elezioni, Finco: "Piena fiducia in Sergio Mattarella, saprà creare un Governo credibile"

Il presidente di Confindustria Padova commenta i risultati del voto del 4 marzo: "Servono risposte e riforme urgenti"

Di presidente in presidente. Perché il numero uno di Confindustria Padova, Massimo Finco, si rivolge al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, confidando nelle sue capacità per la creazione di un Governo stabile in base all'esito delle elezioni politiche.

Il commento

Queste le parole del presidente di Confindustria Padova, che prima della tornata elettorale aveva già stilato un elenco di priorità per i vincitori: «Il voto ha dato un risultato chiaro, sia pure molto polarizzato tra aree geografiche e produttive del Paese, ma non nasconde la realtà di un Parlamento probabilmente privo di maggioranza. È il frutto avvelenato, ma già scritto di una legge elettorale sciagurata che andrà cambiata a tempo debito. Ora la priorità è un Governo stabile e credibile, che dia certezze sulle scelte strategiche e le politiche economiche in un momento di ripresa che va accompagnato, sostenuto, amplificato. Da oggi dobbiamo riprendere a fare i conti con la realtà, fatta di crescita insufficiente, lavoro che manca, specie tra i giovani, debito pubblico. L’unica ricetta è rafforzare la competitività delle imprese e uno Stato efficiente e incisivo in Europa. E per il Veneto dare attuazione all’accordo per un’autonomia concreta. Mi auguro prevalga in tutte le forze politiche l’interesse nazionale. Chi ha avuto il consenso degli elettori sia all’altezza della propria responsabilità. Ho piena fiducia nel Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che sarà in grado di facilitare la formazione di un Governo stabile, non per galleggiare ma per dare al Paese le risposte che chiede e le riforme urgenti».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Finco: "Piena fiducia in Sergio Mattarella, saprà creare un Governo credibile"

PadovaOggi è in caricamento