menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Censimento Istat: consegna questionari entro fine febbraio

Il termine ultimo per restituire compilata la documentazione è fissato al 29 febbraio 2012. La consegna va fatta via web collegandosi all'apposito sito, agli uffici postali o al centro comunale di raccolta di via Tommaseo 60

C'è tempo fino al 29 febbraio per i ritardatari che non hanno ancora provveduto alla compilazione e alla consegna del questionario del censimento Istat. Si tratta di circa il 20% delle famiglie residenti a Padova al 9 ottobre 2011, data di riferimento della rilevazione. Poco più di 80 mila i questionari finora raccolti.

MODALITÀ. Due le modalità di compilazione e consegna: o via web collegandosi all'apposito sito, o utilizzando il modulo cartaceo, che va poi consegnato agli uffici postali o al centro comunale di raccolta di via Tommaseo 60 (da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 13.00, martedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 17.30). Inoltre 170 rilevatori stanno bussando alla porta di quanti non hanno ancora restituito il questionario. Il giro per recuperare i moduli è iniziato a novembre: i rilevatori, muniti di tesserino di riconoscimento, intervengono anche in caso di questionari incompleti o con evidenti contraddizioni; qualora non riescano a mettersi in contatto con i componenti della famiglia, lasciano sempre traccia del loro passaggio, mediante un avviso con i recapiti da contattare.

SANZIONI. Chi non compila e non restituisce il questionario rischia la multa e di essere cancellato dall'anagrafe. Le sanzioni partono da 266 euro e possono arrivare a oltre 2mila euro; scattano nel caso in cui sia stata accertata la volontà di non rispondere o di fornire risposte mendaci.

IINFORMAZIONI. Ufficio Comunale di Censimento: 049.8204335.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento