rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Conselve

Minacce continue ai genitori per acquistare la droga: arrestato ventiduenne

E' successo a Conselve. I carabinieri ieri gli hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. I comportamenti dell'indagato erano ormai diventati fuori controllo

Quando non aveva i soldi per la droga non esitava a minacciare mamma e papà. La dipendenza dalle sostanze stupefacenti l'aveva reso intrattabile. I suoi genitori erano diventati una sorta di bancomat da cui attingere quando la necessità di droga diventava impellente. Quando però mamma e papà non soddisfacevano le sue richieste pecuniarie, spesso capitava che il figlio si ribellasse. 

Un quadro sempre più preoccupante

Con il passare del tempo le sue condotte sono diventate oltremodo minacciose, a tal punto da mettere a rischio la salute dei familiari. Di questa triste vicenda sono stati messi al corrente i carabinieri della stazione di Conselve che a loro volta hanno informato della criticità l'autorità giudiziaria, Ieri, prima che la situazione potesse degenerare, i militari dell'Arma si sono recati nell'abitazione dove vive un ragazzo di 22 anni e gli hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. E' accusato di maltrattamenti e richieste estorsive a carico dei genitori con cui vive. Il giovane è stato accompagnato in caserma e terminati i rilievi di rito è stato tradotto alla Casa circondariale Due Palazzi a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce continue ai genitori per acquistare la droga: arrestato ventiduenne

PadovaOggi è in caricamento