menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conselve, macellaio-usuraio multato e arrestato ai domiciliari

I reati contestati risalgono anche a 15 anni fa e si riferiscono a prestiti di denaro elargiti con tassi d'usura. La Cassazione gli ha comminato una multa di 6mila euro e inflitto la misura restrittiva per 2 anni e 2 mesi

La giustizia ha presentato il conto a un macellaio di Conselve, il 61enne Luigino S., condannato in Cassazione per il reato di usura. I fatti contestati risalgono anche a 15 anni fa e si riferiscono a prestiti di denaro elargiti dal commerciante con tassi d'usura.

AI DOMICILIARI, NO SERVIZI SOCIALI. La Cassazione gli ha comminato una multa di 6mila euro e gli ha inflitto 2 anni e 2 mesi di detenzione da scontare ai domiciliari. Respinta infatti la richiesta dell'uomo di una commutazione della pena con i servizi sociali. I carabinieri della stazione locale si sono presentati martedì nell'abitazione del 61enne in via Casette per l'esecuzione della misura cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento