menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battaglia alle zanzare: Comune e cittadini insieme per eliminarle

Con l'estate arriva puntuale il problema zanzare: è per questo che l'amministrazione comunale, già da maggio, ha avviato il suo piano di disinfestazione. Ma per sconfiggere il problema è necessario che anche i privati rispettino certi accorgimenti

Arriva l’estate e con lei il problema zanzare.

LA BATTAGLIA CONTRO LE LARVE. Per dar loro “battaglia”, l’amministrazione comunale ha iniziato il programma di disinfestazione già nel mese di maggio: il trattamento anti-larvale, infatti, è iniziato già il 2 maggio e proseguirà fino al 14 ottobre, con interventi in fossi, scoli e canalette, privilegiando i tombini del sistema fognario pubblico, dove si sviluppano i primi stadi di vita delle zanzare, sia quella comune che la tigre.

LA BATTAGLIA CONTRO GLI INSETTI ADULTI. La lotta contro le forme più adulte, invece, è partito ieri e durerà anch’esso fino a ottobre. Per combatterle è prevista la nebulizzazione di insetticidi sulla vegetazione lungo le strade e nei parchi pubblici, nelle aree attrezzate per attività sportive, nei cimiteri e nei giardini delle scuole.

ACCORGIMENTI DEI CITTADINI. I prodotti utilizzati sono sicuri ed efficaci, ma per debellare profondamente il problema è necessario l’aiuto di tutti come ha confermato l’assessore comunale all’ambiente Alessandro Zan: “I padovani devono diventare nostri alleati. Bastano piccoli accorgimenti come eliminare l'acqua stagnante svuotando almeno una volta alla settimana i recipienti che si usano all'aperto, o coprendoli ad esempio con reti, e trattare i tombini con prodotti anti larvali”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento