Le false “bionde”: convegno al Bo su contrabbando e contraffazione di sigarette in Italia

Martedì 5 giugno dalle ore 9.00 in Aula Magna “Galileo Galilei” dell’Università degli Studi di Padova, via VIII febbraio 2 a Padova, si terrà il convegno organizzato dal Dipartimento di diritto pubblico, internazionale e comunitario dell’Ateneo in collaborazione con British American Tobacco Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Nella conferenza stampa del 30 gennaio 2012 la Guardia di Finanza comunicava che "nel settore della lotta al contrabbando di sigarette, la Guardia di Finanza nel corso del 2011 ha sequestrato circa 280 tonnellate di tabacchi, 38 delle quali sono risultate contraffatte e, quindi, altamente pericolose per la salute”. Il trend negli ultimi anni è stato impressionante indicando l’Italia un luogo non solo di transito, ma anche di consumo di tabacchi lavorati illegalmente: nel 2004 le tonnellate sequestrate furono 173, nel 2007 225 e nel 2009 256.

Come si contrasta il contrabbando di sigarette e quali sono le attività di prevenzione?
 
Martedì 5 giugno dalle ore 9.00  in Aula Magna “Galileo Galilei” dell’Università degli Studi di Padova, via VIII febbraio 2 a Padova,  si terrà il convegno dal titolo “Contrabbando e contraffazione di sigarette in Italia: le azioni di repressione e prevenzione” organizzato dal Dipartimento di diritto pubblico, internazionale e comunitario dell’Ateneo in collaborazione con British American Tobacco Italia.
 
Dopo i saluti di Giuseppe Zaccaria, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Padova, Flavio Zanonato, Sindaco di Padova, Luigi Delpino, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Venezia, Ross Marie, BAT - Head of Anti Illicit Trade Western Europe, e Patrizia Marzaro, Direttore del Dipartimento di Diritto Pubblico, internazionale e comunitario, Enrico Mario Ambrosetti, docente di Diritto Penale all’Ateneo patavino, presenterà il progetto di Ricerca sull’argomento avviato tra British American Tobacco Italia e l’Università degli Studi di Padova. Successivamente il Consigliere della Corte di Cassazione Gastone Andreazza interverrà su misure patrimoniali in materia doganale nel settore tabacchi e Giovanni Russo, Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia, illustrerà i risultati della repressione penale e il coordinamento con le altre Magistrature. Alle 11.30 è prevista una Tavola rotonda a cui partecipano Claudio Bolognese, Comandante del Nucleo di Polizia Tributaria di Trieste, Edoardo Francesco Mazzilli, Direttore Ufficio Investigazioni - Ufficio Centrale Antifrode dell’Agenzia delle Dogane, Raffaele Ferrara, Direttore Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato, Gianluca Scarponi, Direzione Generale per la lotta alla Contraffazione del Ministero dello Sviluppo Economico, e gli Onorevoli Giovanni Fava della Commissione Parlamentare d’Inchiesta sul fenomeno della Contraffazione e della Pirateria in campo commerciale e Alberto Giorgetti della Camera dei Deputati .

Torna su
PadovaOggi è in caricamento