menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta alla contraffazione, encomi alla Guardia di Finanza padovana

Nel 237esimo anniversario della fondazione del corpo, i riconoscimenti ai vertici delle Fiamme Gialle di Padova per "l'innovativo modello di tecniche operative da ampliare a livello nazionale" applicato per contrastare la contraffazione e i fenomeni illeciti connessi

Hanno saputo ideare, in sinergia con gli enti locali, un articolato e innovativo piano info-operativo per contrastare la contraffazione e i fenomeni illeciti ad essa connessi. A tal punto da riscuotere grande interesse istituzionale, in particolare della commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni della contraffazione e pirateria in campo commerciale. “Un modello di tecniche operative da ampliare a livello nazionale”.

Queste le motivazioni che hanno portato, in occasione della ricorrenza del 237esimo anniversario della fondazione della Guardia di Finanza a Venezia, all'encomio solenne per il comandante provinciale di Padova, il colonnello Ivano Maccani, Il maresciallo capo Gianpiero Occhiogrosso, Il brigadiere capo Giovanni Danese e Il vice brigadiere Antonio del Cane. A consegnare i riconoscimenti, il generale di corpo d'armata Paquale Debidda, comandante della Guardia di Finanza del Triveneto.
 
DATI 2011. Nel corso della ricorrenza, il denerale di divisione Walter Cretella Lombardo, comandante regionale del Veneto, ha tracciato il bilancio dell’attività svolta nei primi mesi del 2011, da gennaio a maggio. Nel comparto della tutela dei marchi, della sicurezza dei prodotti e dei diritti d’autore, sono stati condotti 223 interventi, all’esito dei quali sono state denunciate complessivamente 206 persone, con sequestri per circa 5 milioni di prodotti. L’attività dei finanzieri del Veneto ha mostrato particolare sensibilità per quei prodotti contraffatti che rappresentano un serio rischio per la salute umana, come gli alimenti ed i cosmetici. Al riguardo è stata incentivata l’attività di contrasto con un attento monitoraggio delle attività che più si prestano a tali illeciti.
 

DUE SETTIMANE FA: MAXI SEQUESTRO DI BIGIOTTERIA CONTRAFFATTA E PERICOLOSA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento