menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Longhin, blitz al campo nomadi Ancora auto senza assicurazione

Salgono a più di una dozzina le vetture sequestrate negli ultimi mesi nell'area. Gli abitanti inoltre avevano spostato le barrire in cemento che delimitavano l'area pedonale per parcheggiare automobili e camper

Lunedì mattina polizia municipale e agenti della squadra volanti nel corso di un controllo congiunto nel campo nomadi padovano di via Longhin, hanno effettuato il sequestro di due auto prive di assicurazione di proprietà appartenenti a due residenti dell'area. Nonostante la zona esterna alle casette sia riservata a parcheggio e controllata spesso dalla polizia, gli abitanti di via Longhin avevano tolto le barriere in cemento che delimitavano l'area pedonale parcheggiandovi 6 automobili e un camper.

BLITZ A SETTEMBRE Controlli anche in via Bassette

SEQUESTRO DEI MEZZI E RIPRISTINO DELL'AREA PEDONALE. Dei 7 veicoli controllati, 2 sono risultati sprovvisti di assicurazione obbligatoria e quindi posti sotto sequestro amministrativo. Salgono così a più di una dozzina le auto che negli ultimi mesi sono state sottoposte a sequestro nel campo di via Longhin perché prive di assicurazione. Tecnici del Settore Manutenzioni del Comune, ha ricollocato le barriere in cemento ripristinando l'area adibita a parcheggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento