Cronaca Riviere / Via Torresino

Notte di controlli in città: bloccata l'aspirante ladra che razziava gli zerbini

I pattugliamenti sul territorio comunale avevano come obiettivo il contrasto di furti, spaccio e guida pericolosa. Sventata in centro storico una serie di colpi molto particolari

Un momento dei controlli notturni in città da parte dei carabinieri

Notte di controlli per i carabinieri di Padova, in campo dall'1 alle 7 di martedì con gli uomini del Nucleo radiomobile e della stazione di Prato della Valle.

Un furto molto particolare

Si è conclusa con quattro denunciati e tre segnalati come consumatori di stupefacenti l'operazione scattata nel cuore della notte e durata fino all'alba che ha interessato vaste zone del capoluogo, dal centro alla Stanga fino all'Arcella. A spiccare è l'episodio che ha coinvolto una 45enne italiana sorpresa in via Torresino mentre, col favore dell'oscurità, cercava di commettere un furto. La particolarità? Aveva puntato una decina di zerbini fuori dai palazzi attorno al patronato. Scoperta, O.S. deve ora fare i conti con l'accusa di tentato furto in abitazione.

Guidatori alticci

Diversa l'accusa per altri due denunciati, scoperti alla guida dopo aver esagerato con gli alcolici. Sono due italiani di 53 e 41 anni, fermati rispettivamente a bordo di una Ford Focus e di una Renault Twingo. Quasi identico il tasso alcolemico riscontrato dal test, 1,9 g/l per il primo e 1,7 g/l per il secondo, entrambi ben al di sopra del limite di legge fissato a 0,5 g/l e valsi l'accusa di guida in stato d'ebbrezza oltre alla sospensione della patente e alla confisca del veicolo.

Lotta allo spaccio

Il contrasto allo spaccio di droga ha invece fruttato una denuncia e tre segnalazioni. In passeggiata Miolati una compravendita di marijuana è stata interrotta dai carabinieri che hanno denunciato il 20enne gambiano irregolare B.B. e iscritto nei registri della prefettura un connazionale. Lo spacciatore oltre agli 1,5 grammi ceduti al cliente aveva addosso altri 4,5 grammi della stessa sostanza. Segnalati anche un 39enne marocchino e un italiano, scoperti rispettivamente in via Turazza con 5 grammi di hashish e in via Ansuino da Forlì con mezzo grammo di cocaina per uso personale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di controlli in città: bloccata l'aspirante ladra che razziava gli zerbini

PadovaOggi è in caricamento