Cronaca

Controlli sulle strade: dall'automobilista alticcio al giovane con il foglio di via

Le verifiche dei carabinieri del Piovese hanno portato tra martedì e mercoledì alla denuncia di due uomini, sanzionati anche per l'inottemperanza alle norme anti contagio

(foto: archivio)

Sono due le denunce emesse nelle ultime ore dai carabinieri di Piove di Sacco, impegnati nei controlli sugli spostamenti legati all'allerta Covid.

Guida in stato d'ebbrezza

Il primo provvedimento ha colpito un pregiudicato di 35 anni di Brugine che la notte tra martedì e mercoledì è stato intercettato mentre viaggiava a bordo della sua auto in via Circonvallazione. L'uomo è stato sottoposto ad alcoltest che ha dato esito positivo segnalando un valore di 0,84 g/l. F.S. è dunque stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza nonché sanzionato perché si trovava fuori casa senza valido motivo.

Violazione del foglio di via

Identica la multa che poche ore dopo, mercoledì mattina, ha colpito il 20enne M.V. moldavo residente a Campolongo Maggiore (Venezia). Volto noto alle forze dell'ordine, il ragazzo è stato scoperto a Piove di Sacco dove però non sarebbe dovuto essere. Non solo per gli obblighi legati all'allerta Coronavirus, ma anche perché era già gravato da un foglio di via che gli vietava il ritorno in quel comune e la violazione gli è valsa una denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sulle strade: dall'automobilista alticcio al giovane con il foglio di via

PadovaOggi è in caricamento