Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli anti Covid in città: continuano le multe, ma scattano anche le denunce

Un servizio dei carabinieri della compagnia di Padova eseguito nella serata di martedì ha portato al controllo di oltre 40 persone, cinque delle quali sono state sanzionate

Proseguono a ritmo serrato i controlli quotidiani dei carabinieri nell'ambito del più ampio dispositivo di controllo coordinato dalla prefettura per fronteggiare l'emergenza sanitaria. Anche nella "Fase 2" le verifiche restano intense e nella serata di martedì hanno visto i militari della compagnia di Padova impegnati in diversi settori della città.

Le denunce

Sono 45 le persone sottoposte a identificazione, cinque delle quali si sono viste contestare il mancato rispetto delle normative anti contagio con la formalizzazione della relativa sanzione amministrativa. Due invece sono state le denunce penali. In largo Europa i carabinieri hanno intercettato il 36enne tunisino J.K. che al momento del controllo ha inizialmente fornito un nome falso. Dopo una breve verifica è invece stata appurata la reale identità dello straniero, che vive a Padova senza una dimora fissa e che è stato denunciato per false attestazioni. É invece l'inottemperanza al divieto di ritorno nel Comune l'accusa contestata al B.M., 22enne della Guinea incappato nel controllo lungo via Galilei. Il provvedimento emesso dalla questura lo scorso 4 aprile gli intimava di lasciare il territorio cittadino, cosa che il giovane evidentemente non ha fatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti Covid in città: continuano le multe, ma scattano anche le denunce

PadovaOggi è in caricamento