Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Assembramenti e baby gang tra Riviera Tito Livio e il Duomo: 14 sanzioni per le norme anti-covid

La polizia ha notificato le multe risalenti a un controllo effettuato nel pomeriggio di sabato 26 settembre nei pressi della Banca d'Italia e nelle vie dietro il Duomo

Sono 14 giovanissimi, di cui tre minorenni, i multati con 400 euro di sanzione per aver violato lo scorso 26 settembre le norme anti-covid sugli assembramenti. Il controllo è scattato nel pomeriggio in Riviera Tito Livio dove i cittadini hanno segnalato dei folti gruppi di ragazzini che non avevano addosso la mascherina nei pressi della Banca d'Italia e della galleria che arriva su via Roma.

Il controllo

Tra i giovani quattordici sono stati multati per la sanzioni anti-covid. Sono principalmente stranieri e italiani di seconda generazione, tre 17enni e 11 di età compresa tra i 18 e i 20 anni. Ci sono anche due fratelli i cui genitori dovranno sborsare la cifra di 800 euro. Una multa è già stata pagata. Per tre di loro è partito anche l'avviso orale con l'indicazione di cambiare stile di vita. Molti degli identificati dopo essersi allontanati si sono ritrovati dietro il Duomo: l'ulteriore controllo ha permesso di identificare anche due ragazzine del 2004 che stavano litigando con grida e schiaffi. Una sedicenne era in possesso anche un coltello ed è stata portata in questura e segnalata al tribunale dei minore e riaffidata ai genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti e baby gang tra Riviera Tito Livio e il Duomo: 14 sanzioni per le norme anti-covid

PadovaOggi è in caricamento