menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il negozio di alimentari gestito da cinesti in piazza De Gasperi

Blitz alimentari piazza De Gasperi Etichette irregolari, merce scaduta

La polizia locale di Padova ha effettuato alcuni controlli in esercizi gestiti da stranieri, cinesi e bengalesi. Sequestrati diversi prodotti, sprovvisti di regolare indicazione di provenienza, tipo e categoria

Giovedì, la squadra Attività economiche della polizia locale di Padova, assieme a personale ispettivo della Direzione territoriale del lavoro, ha eseguito controlli in due attività commerciali gestite da cittadini stranieri in piazza De Gasperi.

PRIMO CONTROLLO. Dalle verifiche svolte all'interno dell'alimentari, gestito da cinesi, al civico 32/b, è emerso che circa 50 prodotti surgelati (pesce e carne) non erano in regola con le norme sull'etichettatura ed erano privi di indicazioni in lingua italiana. Non solo. Circa 20 confezioni di generi alimentari erano scaduti. La merce in questione è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Sono state inoltre applicate le sanzioni pecuniarie previste. Sono infine stati contestati l'esposizione dei prodotti ortofrutticoli senza indicazione di provenienza, tipo e categoria, nonché l'utilizzo di strumenti di pesatura non sottoposti a verifica periodica.

SECONDO CONTROLLO. Un controllo è stato effettuato anche all'alimentari, gestito da bengalesi, al civico 6. Sul posto è stato riscontrato che circa 30 confezioni di prodotti (pollo e pane), tutte sequestrate, erano prive di etichettatura.

REGOLARITÀ DEI DIPENDENTI. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la regolarità della posizione lavorativa dei dipendenti presenti al momento dei sopralluoghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento