Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Controllate 2.600 persone dalla Polfer in 8 giorni: a Padova denunciato un giovane per ricettazione

Un arresto e 14 denunce il bilancio di poco più di una settimana. I 2.600 controlli sono avvenuti in tutte le stazioni del Veneto

La polizia ferroviaria ha controllato 2.600 persone nei primi 8 giorni di dicembre che hanno portato a un arresto per furto aggravato e 14 denunce.

I controlli

A Padova gli agenti hanno segnalato per ricettazione un giovane trovato in possesso di una bici rubata: è stato fermato mentre correva in sella al mezzo lungo i binari in modo decisamente imprudente, cercando di far fermare un treno regionale appena partito. Alla stazione di Mestre, invece, è stato arrestato un 23enne che poco prima aveva rubato un cellulare a un passegggero. A Castelfranco Veneto (Treviso) è stato denunciato un 31enne per resistenza e danneggiamento: l’uomo si trovava su un treno proveniente da Montebelluna, senza mascherina e ubriaco. Prima è scappato fuori dalla stazione, poi è tornato e ha cominciato a picchiare pugni su tutte le porte riuscendo a infrangere una vetrata con una testata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllate 2.600 persone dalla Polfer in 8 giorni: a Padova denunciato un giovane per ricettazione

PadovaOggi è in caricamento