Accoltellamento a Padova, controlli serrati della polizia in via Altinate: tre stranieri portati in Questura

Sono stati trovati privi di documenti durante le identificazioni, che hanno interessato anche le zone adiacenti a via Zabarella, dove è accaduto il misfatto mercoledì 13 giugno

Controlli serrati. Ad effettuarli, la polizia di Padova dopo l'accoltellamento di mercoledì 13 giugno, giorno della festa di Sant'Antonio, in pieno centro.

Le operazioni

Ed è proprio in via Zabarella (teatro del misfatto), via Altinate e zone limitrofe che sono partiti nel tardo pomeriggio di venerdì 15 i controlli da parte della polizia locale in collaborazione col reparto prevenzione crimine, la divisione amministrativa e le volanti. Identificate diciassette persone sia in strada che in alcuni esercizi pubblici: tre stranieri sono stati accompagnati in questura in quanto privi di documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento