menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane

I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane

Paura su bus e tram, gli agenti di polizia salgono a bordo

L'esordio dell'operazione lunedì, con controlli serrati sulle tratte più a rischio di borseggi, furti e liti. Nel mirino la linea centro-stazione-Stanga. L'iniziativa del questore Montemagno in accordo con Aps per tranquillizzare passeggeri e personale

Per garantire maggiore sicurezza agli utenti e agli stessi lavoratori Aps, sulle tratte più interessate da episodi di litigi, aggressioni e micro-reati quali furti e borseggi, il questore di Padova Vincenzo Montemagno ha dato il via lunedì a un giro di vite con controlli serrati da parte di agenti in divisa e in borghese.

I CONTROLLI. Dalle 19 alle 22, per quattro ore i poliziotti hanno viaggiato in particolare sulla linea che dal centro passa per la stazione fino alla Stanga, per vigilare contro eventuali passeggeri molesti o malintenzionati. Alle 21 gli agenti sono dovuti intervenire per far scendere da un mezzo due extracomunitari ubriachi che stavano importunando gli altri viaggiatori.


PIÙ SICUREZZA. Un servizio che si ripeterà anche nelle prossime settimane per cercare di migliorare una situazione ormai sempre più degenerata, in particolare per certe tratte ed in certi orari, che mina l'incolumità degli utenti e dello stesso personale, spesso aggredito da passeggeri sprovvisti di biglietto che però non vogliono saperne di scendere dal mezzo pubblico.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento