Camposampiero, controlli della polizia locale: scoperta merce in vendita non in regola

Bar, negozi, parchi pubblici e stazioni passati al setaccio dagli agenti dei nuclei speciali

Gli agenti durante un controllo di un magazzino gestito da cittadini cinesi recentemente aperto a Camposampiero, hanno scoperto che diversi articoli - specie di elettronica - non riportavano le etichette e le istruzioni in lingua italiana, né indicavano correttamente l'indicazione completa del produttore o dell'importatore, come prevede invece il Codice del consumo.

FUORI NORMA. Su alcuni prodotti tessili e di maglieria erano poi completamente assenti le indicazioni obbligatorie sulle composizione delle fibre tessili. Il commerciante ora rischia diverse sanzioni in materia di disciplina del commercio e di tutela del consumatore, e dovrà ritirare dagli scaffali tutta la merce non a norma. 

SEQUESTRO. A Campodarsego, alla stazione dei treni, un giovane minorenne residente del posto è stato trovato in possesso di alcune "smart drugs", che il giovane ha dichiarato di avere regolarmente acquistato in un negozio di Padova. Si tratterebbe di sostanze derivate dalla canapa, contenenti il principio attivo della cannabis in percentuali inferiori ai limiti previsti dalla legge e perciò di libera vendita. La sostanza  però è risultata positiva al narcotest ed è pertanto stata sequestrata cautelativamente, in attesa di essere sottoposta ad ulteriori esami più approfonditi. 

PATENTE. Alla stazione dei treni di San Giorgio delle Pertiche un minorenne a bordo di un ciclomotore è stato fermato per un normale controllo di polizia stradale. Il giovane, già conosciuto alle forze di polizia, è risultato privo di patente ed il mezzo a due ruote non coperto dell'obbligatoria polizza assicurativa Rca. Il giovane ha chiamato in supporto amici e parenti: in pochi minuti sono arrivati sul piazzale antistante la stazione una decina di persone a dare manforte al minore, compresi i suoi genitori ed i fratelli. L'intervento in rinforzo di altre due pattuglie ha riportato la calma: al ragazzo sono state contestate violazione al codice della strada per oltre 6 mila euro con il sequestro del ciclomotore non assicurato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RISSA. In una frazione di Massanzago una pattuglia impegnata nel controllo del territorio è stata fermata da alcuni residenti che segnalavano una rissa in corso poco distante. All'arrivo degli agenti quattro persone che  si stavano malmenando tra loro sono fuggite a bordo di due veicoli in direzione opposte. Dalle poche informazioni raccolte pare si sia  trattato di un regolamento di conti tra alcuni italiani ed un gruppo di extracomunitari.  

CAMION. Continua senza sosta anche il controllo sui mezzi pesanti, specie lungo sulla SR 308. Questa settimana due sono stati gli autisti rimasti appiedati a seguito dei controlli per non essere in regola con i tempi di riposo o  con la documentazione obbligatoria per il trasporto delle merci. Anche in questo caso pesanti le sanzioni: si arriva fino a 4 mila euro per i trasporti internazionali trovati in assenza dell'apposita autorizzazione. I mezzi pesanti vengono inoltre fermati fino a quando le multe non vengono pagate.  

IL COMMENTO. Molto soddisfatto il comandate Walter Marcato: "Il nostro impegno per la sicurezza sul nostro territorio sta dando ottimi risultati, come le operazioni  effettuate questa settimana ci dimostrano. Nel periodo estivo inoltre  siamo e saremo presenti anche in tutte la manifestazioni e le sagre  che interessano numerose i nostri comuni, pur con i grossi limiti di  organico che abbiamo, in prima linea sempre per la sicurezza dei  nostri cittadini e dei nostri ospiti."  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento