rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Stazione / Piazzale della Stazione

Controlli a tappeto della polizia: verifiche su persone, veicoli e locali

È scattata la prima operazione di alto impatto voluta dal questore Antonio Sbordone, 130 le persone controllate oltre a 28 veicoli

È scattata la prima operazione di alto impatto voluta dal questore Antonio Sbordone. Sono state controllate persone, veicoli, locali.

I controlli

Nella serata di giovedì 9 dicembre sono scesi in campo la polizia locale e la polizia di Stato, per la quale c’era il personale dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, le unità cinofile, i poliziotti di quartiere e quelli del Reparto mobile, la Squadra mobile e la Digos. Sono state controllate 130 persone e 28 veicoli in zona Arcella, stazione e cavalcavia Borgomagno. Un minorenne tunisino è stato denunciato per spaccio perché sorpreso in via Duprè con 3 grammi di hashish, stessa accusa per un 34enne albanese che aveva 2 grammi di cocaina. Un 50enne di Camposampiero è stato arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso il 7 dicembre mentre 4 stranieri sono stati accompagnati in questura perché privi di documenti: due di loro sono stati espulsi perché irregolari.

I locali

Sono stati controllati dalla Squadra amministrativa della divisione Pas e da quella della polizia locale 4 locali. In un negozio di via Bixio sono stati sequestrati 50 barattoli di integratori alimentari perché l’etichetta non aveva indicazioni in italiano: il titolare è stato anche denunciato perché non ha rispettato l’ordine di immediata cessazione di attività notificatogli alcuni giorni fa. Altri 14 locali sono stati oggetto di controlli del Green pass. Tre le sanzioni: un cittadino marocchino aveva un certificato straniero non valido in Italia e altri due studenti italiani sedevano ai tavolini di McDonald senza Super Green pass.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto della polizia: verifiche su persone, veicoli e locali

PadovaOggi è in caricamento