menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio di Ferragosto: 33 incidenti 745 infrazioni e 19 patenti ritirate

I numeri della settimana di controlli effettuata dalla polizia stradale di Padova: 121 soccorsi a veicoli in difficoltà, 1.137 mezzi e 1.210 persone controllati, 1.262 punti decurtati dalle licenze di guida

La polizia stradale di Padova, nella settimana di Ferragosto, ha impiegato 182 pattuglie per la vigilanza stradale ed autostradale. Il bilancio è di 121 soccorsi a veicoli in difficoltà, 1.137 mezzi e 1.210 persone controllati, 745 infrazioni rilevate per 1.262 punti di patente decurtati e 19 licenze di guida ritirate (18 per guida in stato di ebbrezza e una per uso di sostanze stupefacenti); inoltre sono state sequestrate due auto ai fini di confisca. Gli incidenti rilevati sono stati 33 di cui uno mortale, 20 con feriti e 12 con solo danni a cose. 

FALSO IDEOLOGICO. Durante il weekend, è stata rintracciata una cittadina cinese, che viaggiava a bordo di una Porsche Cayenne, indagata per reati finanziari. È stato inoltre denunciato a piede libero per falso ideologico un autista professionale di origine bulgara. Il conducente presentava un'attestazione di attività (comunemente detta "modulo delle assenze") dalla quale risultava avere effettuato un periodo di ferie, mentre, dai controlli, risultava avere prestato regolare attività di guida.

ALLA GUIDA CON LO SMARTPHONE. Nel corso del sevizio specifico di repressione "all’uso del cellulare" al volante, tra le persone sanzionate vi sono stati alcuni conducenti di ciclomotori intenti a chattare sui social network durante la guida. Inoltre, sono stati sequestrati dell'hashish e della marijuana nascosti dal con di un motociclo. 

VEICOLO IMPAZZITO NEL PARCHEGGIO. All’interno dell’area di servizio di “Limenella”, un veicolo fermo è andato ad urtare altri mezzi parcheggiati, a causa di una dimenticanza del conducente, che aveva dimenticato di azionare il freno a mano. L'uomo, una volta uscito, si è allontanato senza lasciare i propri dati alla controparte, ma è stato presto identificato, in quanto controllato pochi minuti prima da un'altra pattuglia della polizia stradale.

L'INCIDENTE DI FERRAGOSTO. Infine, il giorno di Ferragosto, a Peraga di Vigonza, cinque giovani ragazzi a bordo di una autovettura, il cui conducente, T.E., 22 anni, della provincia di Padova, è risultato in stato di ebbrezza (con un tasso alcolemico di 1,21 grammi/litro), nonostante gli ingentissimi danni riportati dal veicolo, se la sono cavata con qualche escoriazione, dopo che la loro auto si è ribaltata terminando la propria corsa all’altezza del capitello religioso intitolato alla Vergine Maria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento