menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli della polizia Stradale di Padova

I controlli della polizia Stradale di Padova

Bilancio di Ferragosto: 26 incidenti, oltre mille infrazioni accertate e 38 le patenti ritirate

"Estate sicura", controlli a tappeto della polizia Stradale che ha impiegato 251 pattuglie dislocate sia nella viabilità ordinaria che lungo l'autostrada A4

Anche quest’anno durante il periodo di Ferragosto è scattata l’operazione “Estate sicura” della polizia Stradale con il potenziamento dei controlli di legalità e del rispetto delle norme di comportamento del codice della strada.

INTERVENTI. Durante le prime settimane del mese di agosto la polizia Stradale di Padova ha impiegato 251 pattuglie dislocate sia nella viabilità ordinaria che lungo l’autostrada A4 “Serenissima”, nel tratto di competenza. 137 gli interventi di soccorso, 1.365 le infrazioni accertate per un totale di 1.846 punti decurtati. Ritirate 38 patenti e 9 carte di circolazione.

INFRAZIONI. Incrementati anche i controlli della velocità che hanno portato al rilievo di 470 infrazioni per eccesso di velocità, nonché i controlli sulle “scorrete” condotte di guida come l’uso di cellulari e/o smartphone o come il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e/o dispositivi di ritenuta dei bambini durante la conduzione del veicolo.

ETILOMETRI. Contestate 74 violazioni per il mancato uso delle cinture di sicurezza o sistemi di ritenuta e 136 per l'uso del cellulare alla guida. Controllati 1.102 conducenti con etilometri e precursori dei quali 26 sono risultati positivi per guida sotto l’influenza di alcool e 3 sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

INCIDENTI. Rilevati 26 incidenti stradali di cui 20 con lesioni. In particolare il 14 agosto, alle ore 4, a San Martino di Lupari, B.M., impiegato italiano di 35 anni, risultato positivo all’alcooltest con un tasso di 1.01 g/l, ha perso il controllo della propria auto andando ad impattare, in maniera violenta, contro la cabina in muratura dell’Enel, danneggiandola. Considerato che l’auto era alimentata a metano, per porre in sicurezza il manufatto adiacente alla strada si è dovuto chiudere totalmente il tratto della Sp 78 e, impiegare personale dei vigili del fuoco.

AUTOSTRADA. Nella notte del 6 agosto invece, lungo l’autostrada A4, una pattuglia ha controllato di un trattore stradale con semirimorchio risultato essere sotto sequestro, già dal 2013.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento