Verifiche nei negozi di cannabis, continuano i sequestri. Interviene la Finanza

Dopo i controlli condotti da polizia e carabinieri nella giornata di giovedì, venerdì è toccato ai baschi verdi analizzare le sostanze commercializzate nei cannabis shop

Parte dei derivati della cannabis sequestrati

Altri tre negozi specializzati nella vendita di derivati della cannabis sono stati controllati venerdì in città. Le verifiche si inseriscono nell'iniziativa ministeriale voluta da Matteo Salvini.

I sequestri

la task force che ha visto in campo i carabinieri e la polizia oggi ha interessato anche la guardia di finanza. Nel mirino i cannabis shop della città e della provincia. Tre quelli controllati, in cui sono stati prelevati dei campioni di infiorescenze di marijuana per verificare che rispettino i parametri di legge, ossia una percentuale di Thc inferiore allo 0,6%. In uno non sono state riscontrate irregolarità, mentre in un altro sono stati sequestrati due chili e mezzo di prodotti. Dai test preliminari non sono emersi valori superiori alla norma, ma la merce verrà messa a disposizione della magistratura per controlli più approfonditi. Stessa sorte per i 665 grammi di infiorescenze prelevate in un terzo negozio, che dalle prime analisi hanno fatto registrare una percentuale di Thc fuori legge.

guardia di finanza marijuana-2

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento