Cronaca Noventa Padovana / Via Maestri Calzaturieri del Brenta, 34

Controlli nel locale della movida: occhi puntati sulle norme di sicurezza e sugli scontrini

Una task force guidata dai carabinieri ha effettuato approfondite verifiche dentro e fuori dal un famoso lounge bar di Noventa. Nessuna irregolarità riscontrata finora, solo una multa

Controllo delle forze dell'ordine domenica sera in uno dei più noti locali della prima periferia, l'Hashtag 222 di Noventa Padovana.

Attenzione alla capienza e alla sicurezza

Carabinieri, vigili del fuoco, polizia locale, guardia di finanza e operatori dell'Ispettorato del lavoro e della Ulss 6 si sono presentati poco dopo le 20 nell'edificio di via Maestri Calzaturieri del Brenta. Il lounge bar è frequentatissimo nel fine settimana, come testimoniano i circa 400 avventori che lo affollavano al momento dell'ispezione. La metà era nelle sale interne, gli altri tra il plateatico e la galleria esterna. Proprio questo spazio è sotto la lente della polizia municipale, che vuole verificarne la reale capienza e il rispetto delle norma di sicurezza.

La multa

Al vaglio dei pompieri ci sono invece le vie di fuga, previste per legge in tutti i luoghi di aggregazione, mentre l'Ispettorato del lavoro sta verificando alcuni documenti anche se tutti i lavoratori sono risultati in regola. All'atto del controllo i baschi verdi hanno elevato una sanzione di tremila euro contestando la mancata battitura di sei scontrini fiscali, ma non sono state rilevate al momento altre irregolarità e la serata è proseguita come di consueto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nel locale della movida: occhi puntati sulle norme di sicurezza e sugli scontrini

PadovaOggi è in caricamento