menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Task force vigili in stazione: 750 identificati, 8 denunce e 38 multe

Rinforzato l'organico della polizia locale nella zona dello scalo ferroviario di Padova dal 1° aprile. I risultati: 111 violazioni al codice stradale contestate e 38 sanzioni nell'ambito del regolamento di polizia urbana

Task force della polizia locale di Padova contro spaccio e assunzione di stupefacenti, consumo di alcolici su suolo pubblico, bivacco di persone senza fissa dimora e clandestini. Dal 1 aprile il comando ha rinforzato l'organico in zona Stazione: controlli mirati dal piazzale dello scalo ferroviario, al boulevard, alle attigue via Donghi, Tommaseo, Cairoli, Bixio; presidiati anche il cavalcavia Borgomagno, via Sarpi, piazza Mazzini, corso del Popolo, le vie Valeri e Foscolo, piazzetta Gasparotto, e le piazze De Gasperi e Salvemini.

I RISULTATI. Nelle prime due settimane, le operazioni della polizia locale hanno portato all'identificazione di 750 persone. 489 i veicoli sottoposti a controllo, uno risultato provento di furto e recuperato. 11 soggetti sono stati fotosegnalati e 8 denunciati. 114 i preavvisi di sosta e 111 le violazioni al codice stradale contestate (con un paio di patenti ritirate).

REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA. Sono state elevate 38 sanzioni nell'ambito del regolamento di polizia urbana. In particolare, 4 per divieto di sedersi o sdraiarsi a terra; 9 per accattonaggio; 11 verbali per divieto di consumo di bevande alcoliche; 7 per consumo di stupefacenti; 5 sanzioni per divieto di bivacco; 2 per accensione di fuochi. Infine, due individui sono stati denunciati per ubriachezza.

CARCASSE DI BICI RIMOSSE. Negli ultimi giorni sono state inoltre effettuate numerose rimozioni di biciclette: sono circa 60 le due ruote recuperate o perchè rottami o perché parcheggiate fuori dagli spazi consentiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento