Controlli di Santo Stefano: fioccano le denunce per chi guida alticcio dopo i bagordi

Il bilancio dell'operazione messa in campo dai militari nella parte sud est della provincia è di due denunce e un arresto. Sventato il furto dei motorini di due adolescenti

I carabinieri impegnati nei controlli notturni nel Piovese

Nottata all'insegna dei controlli dopo il Natale, con i carabinieri impegnati in verifiche serrate contro furti e abuso di alcol alla guida in tutto il Piovese.

Colpo sventato

Nell'ambito di un pattugliamento mirato contro i reati predatori, il 39enne marocchino Youssef Es Sahel è stato sorpreso mentre tentava di rubare gli scooter di due adolescenti di Piove di Sacco. I militari lo hanno visto armeggiare in atteggiamenti inequivocabili con un'Aprilia e un Malaguti parcheggiati in strada. Mentre i motorini sono stati restituiti ai proprietari minorenni l'uomo, che risiede regolarmente nella cittadina, è stato arrestato per tentato furto aggravato.

Alticci al volante

Sono stati invece denunciati due automobilisti incappati nei posti di blocco allestiti a Piove di Sacco e Saonara a tarda sera. Entrambi hanno dato segni di scarsa lucidità e l'alcoltest non gli ha lasciato scampo, segnalando valori pressoché identici. Si tratta di due padovani, un 30enne al volante di una Bmw 320 e un 55enne a bordo di una Fiat Punto. Il più giovane, fermato in via Garibaldi, ha fatto riscontrare un tasso alcolico di 1,62 grammi di alcol per litro di sangue. Un centesimo di punto in meno per il cinquantenne, che ha soffiato 1,61 g/l. I valori più di tre volte sopra al limite sono costati a entrambi una denuncia per guida in stato di ebbrezza e la sospensione della patente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento