Cronaca

Reagisce con pungi e offese a un controllo dei carabinieri: denunciato

Il 57enne ai domiciliari ha reagito male quando i militari si sono presentati alle 2 di notte per verificare la presenza in casa: li ha minacciati, offesi e ha cercato di colpire al volto uno dei due

Non gli è proprio andata giù la visita di controllo dei carabinieri alle due di notte. È uscito di casa urlando e cercando di colpirli al volto.

La vicenda

Nella notte tra domenica 19 e lunedì 20 luglio i carabinieri di Cittadella si sono recati a casa di un 57enne di Campodarsego che sta scontando i domiciliari, per effettuare un controllo di routine. Erano le due di notte quando hanno suonato il campanello. Ma non hanno ottenuto risposta. Così hanno suonato una seconda volta dopo qualche minuto e il 57enne si è precipitato alla porta d’ingresso gridando minacce e offese di vario genere nei confronti dei carabinieri e cercando di colpire uno dei due al volto. È stato denunciato per violenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reagisce con pungi e offese a un controllo dei carabinieri: denunciato

PadovaOggi è in caricamento