In cinque giorni sono un migliaio le persone identificate dalla Polfer: 10 denunce e 2 Daspo

La polizia ferroviaria ha intensificato i controlli nelle stazioni visto l'aumento di viaggiatori, concentrandosi soprattutto su quelle di Venezia, Mestre e Padova. Si sono affiancati anche gli agenti della polizia giudiziaria

In cinque giorni la polizia ferroviaria nelle stazioni del Veneto ha identificato 1308 persone e ne ha denunciate 10, oltre ad aver emesso 2 Daspo urbani. I controlli di vigilanza dal 1 al 5 agosto sono stati 148.

I controlli

Il flusso di viaggiatori è aumentato, soprattutto di chi utilizza il treno per andare in vacanza. Sotto la lente sono finite soprattutto le stazioni di Padova, Mestre e Venezia Santa Lucia dove gli agenti della Polfer sono stati affiancati dalla polizia giudiziaria in ambiti civili per specifici servizi antiborseggio. Due donne originarie della Bosnia, a questo proposito, sono state denunciate per furto aggravato commesso ai danni di un turista straniero.

Mestre e Venezia

A Mestre sono state denunciate 3 persone inottemperanti al foglio di via del Questore e al divieto di ritorno nel Comune. È stato anche identificato per violenza sessuale un cittadino straniero che, stando alle accuse rivoltegli da una giovane, l’avrebbe palpeggiata sul treno proveniente da Trieste. A Venezia, invece, è stata denunciata una 34enne di origine tunisina che ha disatteso gli obblighi sulla sorveglianza speciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Padova

Nella stazione della città del Santo sono state denunciate 4 persone per oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto a declinare le generalità e possesso ingiustificato di arma da taglio: un 30enne padovano aveva in tasca un coltello a serramanico di 20 centimetri, posto sotto sequestro. Sono stati emessi anche due Daspo urbani nei confronti di due persone che gironzolavano in stazione apparentemente senza un motivo. Inoltre, è stato rintracciato un 45enne di Roma al quale era stato notificato un ordine di carcerazione per reati contro il patrimonio e relativi alla droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento