Cronaca

Giornata di controlli per i carabinieri in zona Terme e nella Bassa: due arresti, una denuncia e tre multe

Posti di blocco e verifiche a tappeto: è stata una giornata di controlli per i carabinieri che hanno arrestato due persone e denunciata un'altra. Sono stati effettuati controlli anche sui mezzi in transito

Per tutta la giornata di giovedì 6 agosto una ventina di carabinieri della compagnia di Abano Terme, assieme ai colleghi già addetti ai controlli del territorio, hanno effettuato dei posti di blocco ad Abano, Montegrotto, Albignasego, Tribano, Pozzonovo e San Pietro Viminario.

I controlli

Sono state arrestate due persone, un tunisino e un marocchino. Il primo ha 34 anni e si trovava vicino all’Ipercity di Albignasego: aveva 8 grammi di cocaina e uno di hashish, oltre a 215 euro in contanti guadagnati con lo spaccio. L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio. Il secondo, invece, ha 27 anni ed è stato arrestato perché deve espiare una pena di 9 mesi e 29 giorni ai domiciliari per furto aggravato e violenza a pubblico ufficiale, per reati commessi la vigilia di Natale del 2018 a Padova. È stato denunciato, invece, un 18enne padovano che a Montegrotto è stato sorpreso a cedere 5 grammi di marijuana a un coetaneo (quest’ultimo è stato segnalato come assuntore). Inoltre, sono stati controllati 47 mezzi e 84 persone, di cui 7 sottoposte a misure restrittive, e tre automobilisti sono stati multati a Pozzonovo e San Pietro Viminario: il primo perché senza patente, gli altri due perché non indossavano le cinture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata di controlli per i carabinieri in zona Terme e nella Bassa: due arresti, una denuncia e tre multe

PadovaOggi è in caricamento