rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca Piazze

Scrovegni in pericolo, appello Legambiente: “Spostare l’Auditorium”

L'ennesima denuncia per salvare il capolavoro di Giotto arriva all'indomani del convegno di studiosi tenutosi a Firenze che hanno analizzato e rilevato le problematiche del progetto del nuovo Auditorium. L'associazione ambientalista grida: "Restituiteci il verde pubblico"

Non smette di far discutere il progetto del nuovo Auditorium all’indomani del convegno di studiosi tenutosi a Firenze proprio sul tema della salvaguardia della Cappella degli Scrovegni.

ALLARME DAL CONVEGNO. Dal convegno emerge come il progetto debba essere realizzato con certi criteri per non creare conseguenze “inimmaginabili”. In particolare fa discutere e preoccupare la cripta diventata un “colabrodo” e che, da qualche tempo, si allaga a ogni pioggia intensa. Una situazione che preoccupa quasi quanto quella delle fondamenta, ancora più fragili soprattutto dopo il terremoto dello scorso anno.

LA DENUNCIA: CRIPTA SPESSO ALLAGATA

DENUNCIA DI LEGAMBIENTE. Il Comune dal canto suo sembra sicuro del suo lavoro e dei controlli effettuati. Una situazione al limite del grottesco: l’allarme per il nuovo progetto è giustificato oppure no? Non è dato sapersi davvero e intanto Legambiente continua con la sua battaglia: “Auditorium, non ci sono i soldi e la localizzazione è sbagliata. Restituiteci il verde pubblico, bisogna cambiare luogo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scrovegni in pericolo, appello Legambiente: “Spostare l’Auditorium”

PadovaOggi è in caricamento