rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Fiera / Via Eugenio Curiel

Lei prepara le dosi, lui spaccia: coppia arrestata dalla Squadra mobile

Quando gli agenti hanno fermato l'uomo, questi ha cominciato a urlare per avvertire la compagna dell'arrivo della polizia. E infatti i poliziotti l'hanno sorpresa mentre cercava di disfarsi dell'eroina gettandola nel water

Lui e lei. E la droga nel mezzo. Una coppia di spacciatori è stata individuata e arrestata dai poliziotti della Squadra mobile.

L’arresto

Nel pomeriggio di giovedì 25 novembre gli agenti hanno individuato un 29enne tunisino pregiudicato che da qualche tempo tenevano d’occhio. Lo hanno visto cedere due dosi di eroina e poi entrare in un palazzo di via Curiel. Lo hanno seguito e fermato. L’uomo ha iniziato a gridare con l’obiettivo di avvisare la compagna, una 33enne italiana, che era in casa dell’arrivo della polizia. Quando gli agenti sono entrati, infatti, hanno trovato la donna, incinta, che scaricava nel water l’eroina. Nella tasca dell’accappatoio aveva altri 20 grammi di hashish. I poliziotti hanno trovato anche un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento e una volta aperto il tombino nel cortile condominiale, hanno recuperato anche i 9 involucri di eroina. Su disposizione del sostituto procuratore Sergio Dini, l’uomo è in custodia cautelare in carcere, lei a casa (vista la gravidanza). Al 29enne è stato anche notificato un ordine di carcerazione con contestuale sospensione in relazione alla pena di 10 mesi per reati contro il patrimonio. L’uomo era già stato sorpreso dalla polizia mentre spacciava sul lungargine a Chiesanuova e in via Trieste.

Arresto_coppia_spaccio_via_curiel-2-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei prepara le dosi, lui spaccia: coppia arrestata dalla Squadra mobile

PadovaOggi è in caricamento