Cronaca

Coronavirus: anche l'ex ministro dell'integrazione Cécile Kyenge tra i medici reclutati dall'Uls Euganea

Tramite il suo staff, l'ex ministro ha confermato di aver dato la sua disponibilità a seguire i pazienti di Montegrotto, senza voler aggiungere commenti su questa scelta

C'è anche Cécile Kyenge, ex ministro dell'Integrazione ed ex eurodeputato tra i medici reclutati dall'Usl 6 Euganea di Padova nelle nuove unità speciali di continuità assistenziale per l'assistenza domiciliare dei pazienti affetti da coronavirus che non necessitano di ricovero ospedaliero.

A Montegrotto

Kyenge, che attualmente vive in Belgio, è un medico chirurgo specializzato in oculistica. Il suo nome compare nell'elenco del personale sanitario assegnato alla sede di Montegrotto Terme, uno dei quattro Comuni individuati dall'Uls 6 per attivare il nuovo servizio. Tramite il suo staff, l'ex ministro ha confermato di aver dato la sua disponibilità a seguire i pazienti di Montegrotto, senza voler aggiungere commenti su questa scelta. L'incarico decorre dal 27 marzo per tre mesi, prorogabili per ulteriori tre mesi e comunque fino al termine dell'emergenza, e prevede un compenso lordo di 40 euro all'ora. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: anche l'ex ministro dell'integrazione Cécile Kyenge tra i medici reclutati dall'Uls Euganea

PadovaOggi è in caricamento