Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 22 luglio Azienda Zero ha emesso il bollettino con l'aggiornamento di giornata

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 22 luglio Azienda Zero ha emesso il bollettino con l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri nel Padovano e in Veneto.

Padova

In provincia di Padova si registrano nella serata del 22 luglio 204 casi di persone attualmente positive al Covid-19 (il totale dall'inizio dell'emergenza è di 4.052, con 315 decessi tra ospedale ed extra ospedale e 3.533 negativizzati virologici, quindi guariti) oltre a zero attualmente positive - sulle 88 totali - nel cluster di Vo' Euganeo. 333, invece, le persone in isolamento domicilare nell'intera provincia di cui 4 con sintomatologia (quest'ultimo dato è aggiornato alle ore 8 di mercoledì 22). L'azienda ospedaliera di Padova vede ricoverati 17 pazienti attualmente affetti da Coronavirus di cui uno in terapia intensiva.

Veneto

Nella serata del 22 luglio i casi di persone attualmente positive al Covid-19 registrati in regione sono 649, con 33 ricoverati attualmente positivi di cui due in terapia intensiva (contando anche i negativizzati i ricoveri salgono a 126 di cui 7 in terapia intensiva). Sono invece 3.730 le persone dimesse dal 21 febbraio e 1.443 i deceduti in ospedale risultati positivi al virus (che diventano 2.062 considerati quelli "extra-ospedale"). Quella di Padova (204 casi su 4.140 totali compresi quelli di Vo') è la provincia al momento più colpita dai contagi, seguita da Treviso (87 su 2.738 totali), Venezia (84 su 2.760 totali), Verona (56 su 5.159 totali), Vicenza (48 su 2.887 totali), Belluno (17 su 1.209) e Rovigo (8 su 455 totali) mentre 31 casi sono ancora in attesa di assegnazione e altri 334 hanno il domicilio fuori dal Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento