Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

"La Padova di domani": il documento completo del Comune con le linee guida per la Fase 2

La Giunta comunale ha preparato e diffuso un documento di 40 pagine - aperto al contributo della città - con tutte le linee guida per la Fase 2

LA PADOVA DI DOMANI - IL DOCUMENTO COMPLETO

Il sindaco Sergio Giordani l'aveva annunciato: «Sto lavorando con tutti gli assessori a un documento per la ripartenza, aperto al contributo della comunità». E il giorno della sua diffusione è arrivato: ecco "La Padova di domani - Mappe verso una nuova normalità", documento di 40 pagine preparato dalla Giunta Comunale con tutte le linee guida per la Fase 2. Il documento completo è disponibile cliccando sul link che trovate all'inizio dell'articolo.

Sergio Giordani

Dichiara Sergio Giordani, sindaco di Padova: «Siamo davanti a una grande sfida che poggia su tre pilastri: prudenza, buon senso e capacità rapida di adattamento. Ancora oggi le incognite sono molte, non conosciamo quale sarà il reale andamento del contagio, non possiamo sapere in che tempi interverranno elementi totalmente o drasticamente risolutivi, come nuove cure o un vaccino, non conosciamo quelle che saranno le reali ripercussioni che ci saranno sull’economia a ogni livello e dovremo capire nel vissuto quotidiano come le persone cambieranno in maniera collettiva i loro stili di vita dopo questo sconvolgimento. Nostro compito di amministratori, però, è dare un contributo di visione a quelle che pensiamo possano essere le misure necessarie per proteggere la popolazione, mantenendo buoni standard di benessere e qualità della vita, anche se questo significa immaginare il futuro sempre pronti a cambiare e adattare le strategie, passo dopo passo, sulla base di quanto andremo toccando con mano. E’ uno sforzo di ripensamento collettivo immane che ha bisogno della collaborazione della gente e del contributo di tutti. Questo documento è una prima traccia aperta al confronto e agli spunti di tutte le energie della città. In tanti campi abbiamo visto nuove idee figlie delle nuove condizioni, serve che questa “Creatività concreta” si moltiplichi. Il futuro è una pagina da scrivere assieme e dove ciascuno può dare un grande contributo nei campi in cui ha maturato esperienze nate anche dal proprio vissuto, dalla propria professione e dai propri talenti. Padova ce la farà se lavoreremo tutti assieme a queste nuove sfide, senza polemiche e con collaborazione. Una cosa torno a chiedere a tutti i padovani, siate prudenti, seguite le regole, le misure igieniche, portate la mascherina; la fase due è la fase in cui ogni singolo cittadino coi suoi comportamenti fa la differenza per se e per gli altri».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Padova di domani": il documento completo del Comune con le linee guida per la Fase 2

PadovaOggi è in caricamento