Cronaca

Conte: «4,7 miliardi di euro subito a disposizione per aiutare i Comuni e chi è più in difficoltà»

Nuova diretta Facebook del Presidente del Consiglio: «Ho appena firmato un Dpcm a cui giriamo 4,3 miliardi di euro e con un'ordinanza della Protezione Civile aggiungiamo 400 milioni di euro a questa somma che verranno distribuiti a tutti i Comuni italiani per aiutare chi non può fare la spesa»

Giuseppe Conte

«Per prima cosa voglio fare un commosso saluto ai familiari delle vittime. C'è un altro dato che ci conforta, ovvero i 1434 guariti odierni, numero più alto finora. Lo Stato c'è, e siamo consapevoli che in questo momento ci sono tante persone che soffrono anche materialmente. Abbiamo lavorato per varare subito un provvedimento di grande impatto coinvolgendo i Comuni e i sindaci. Ho appena firmato un Dpcm a cui giriamo ai Comuni 4,3 miliardi di euro e con un'ordinanza della Protezione Civile aggiungiamo a questa somma 400 milioni di euro, che verranno distribuiti a tutti i Comuni italiani per aiutare le persone che non possono fare la spesa. I Comuni potranno dunque consegnare buoni spesa a chi ne ha più bisogno o direttamente generi alimentari e prodotti di prima necessità. Abbiamo anche previsto delle misure rafforzate per favorire le donazioni, non tassando la solidarietà. Stiamo inoltre lavorando intensamente insieme all'Inps perché i 25 miliardi stipulati col decreto "Cura Italia" arrivino subito nelle tasche dei cittadini, delle famiglie e delle imprese, mettendo così chi dovrà usufuire della cassa integrazione ordinaria e in deloga nella condizione di poter ricevere la somma dovutagli entro il 15 aprile»: queste le dichiarazioni rilasciate da Giuseppe Conte nella diretta Facebook iniziata sulla sua pagina Facebook alle ore 19.35 di sabato 28 marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conte: «4,7 miliardi di euro subito a disposizione per aiutare i Comuni e chi è più in difficoltà»

PadovaOggi è in caricamento