Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, Lanzarin: «Nessun anziano positivo in 244 delle 330 case di riposo venete»

L'assessore regionale alla salute fa il punto sulle case di riposo dopo la mappatura completa: «Nelle restanti 86 strutture sono 2.154 gli ospiti risultati positivi, con una percentuale del 6,4% rispetto al totale»

Non renderà meno tragica la situazione vissuta in questi due mesi, ma è un dato decisamente importante. il 74% delle case di riposo del Veneto non hanno registrato casi di positività né tra gli ospiti né tra gli operatori.

I dati

A fornirlo nel corso del consueto punto stampa giornaliero è Manuela Lanzarin, assessore regionale alla salute, che fa il punto della situazione visto che sono state "mappate" tutte le 330 strutture residenziali per anziani del Veneto: «Di queste 244 non hanno avuto casi di positività. In totale sono 2.154 gli ospiti risultati positivi al Coronavirus, vale a dire il 6,4% rispetto al totale, mentre per quanto riguarda gli operatori la percentuale scende al 3,2% con 1.003 positivi, la maggior parte asintomatici». L'assessore Lanzarin, quindi, passa alla suddivisione delle 86 strutture con casi comprovati: «Di queste 37 hanno una percentuale di positivi che va dallo 0 al 5%, 9 una percentuale di positivi che va dal 5 al 10%, 8 una percentuale di positivi che va dal 10 al 20%, 15 una percentuale di positivi che va dal 20 al 50% e 17 una percentuale di positivi che va dal 50 al 100%. Le province più colpite? Padova, Verona e Treviso». Flash finale sul futuro: «Sarà difficile che dal 4 maggio vengano subito consentite le visite dei parenti agli ospiti, così come riaprire i centri diurni sarebbe rischioso quindi faremo delle adeguate valutazioni in merito».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Lanzarin: «Nessun anziano positivo in 244 delle 330 case di riposo venete»

PadovaOggi è in caricamento