menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Lanzarin: «Attiveremo in ogni provincia un punto aperto 24 ore su 24 per i tamponi»

Spiega l'assessore alla sanità del Veneto nel punto stampa odierno: «Stop alle visite dei parenti ai pazienti? Ci confronteremo coi singoli direttori sanitari, ma la volontà è quella di evitare il più possibile questo divieto»

Queste le dichiarazioni rilasciate dall'assessore alla sanità Manuela Lanzarin nel punto stampa odierno: «Lo stop alle visite dei parenti ai pazienti ricoverati all'ospedale? Ne abbiamo parlato nella videoconferenza mattutina, tra il pomeriggio di oggi e domani mattina parleremo con i singoli direttori sanitari di tutte le Ulss per procedere con uniformità. L'Ulss Berica ha deciso di chiudere l'accesso alle visite per salvaguardare la parte oncologica e pediatrica, ma ad esempio l'ospedale di Padova utilizza già da tempo una metodologia di appuntamento che prevede un solo visitatore a reparto quindi faremo un confronto con i vari direttori sanitari per trovare una metodologia uguale per tutti. La volontà è quella di evitare il più possibile il divieto delle visite, anche perché al momento siamo in una fase diversa rispetto a marzo. I punti di accessi rapido? Abbiamo previsto per ogni provincia almeno un punto aperto h24 nelle continuità assistenziali, ovvero dove ci sono le guardie mediche».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento