Coronavirus, Zaia: «Non è prevista al momento un'ordinanza per chiudere prima i locali»

Spiega il Governatore del Veneto nel consueto punto stampa: «Il 28 maggio capiremo cosa sta accadendo: in caso di reinfezione dovremo ripensare a chiusure e restrizioni nonché a eventuali quarantene in caso di focolai evidenti»

Luca Zaia nel corso del punto stampa odierno

«Siamo arrivati a quota 548.843 tamponi effettuati. Le persone in isolamento sono 3.210, mentre i positivi sono 19.038. I ricoverati sono 566, di cui 46 in terapia intensiva. I dimessi sono 3.229, i morti sono 1.337 che salgono a 1.841 considerati quelli extra-ospedale. Siamo ancora subissati di segnalazioni su assembramenti e quant'altro, ed è un problema rilevato in tutte le piazze della città italiana. Siamo preoccupati perché il rischio di infezione è ancora alto, vi chiedo ancora di rispettare le regole. Stiamo continuando a monitorare il modello matematico, il 28 maggio saranno passati dieci giorni dalla riapertura e da lì capiremo cosa sta accadendo: in caso di reinfezione dovremo ripensare a chiusure e restrizioni nonché a eventuali quarantene in caso di focolai evidenti. Speriamo si vada verso uno "Schengen sanitario", e spero che il Ministero degli esteri reciti un ruolo importante nei tavoli europei per aiutare il nostro turismo. Non è all'ordine del giorno al momento un'ordinanza per chiudere anticipatamente i locali. Centri estivi aperti da settimana prossima? Noi scriveremo questo sull'ordinanza, ma domani conto di presentarvela»: queste le parole di Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, nel corso del consueto punto stampa giornaliero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento a Padova e in Veneto: positive anche due sorelline di 3 e 6 anni

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Frodi fiscali nelle importazioni di auto usate: sequestrati beni per 2 milioni

Torna su
PadovaOggi è in caricamento