Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

«Mascherine anche nelle cassette delle lettere»: l’aggiornamento dell’assessore Bottacin

«So che tutti vorrebbero avere le mascherine a casa propria in questo momento, ma dobbiamo produrne per tutti gli oltre 600 Comuni presenti in Veneto e l’autorizzazione per produrle è arrivata solo ieri mattina»

«So che tutti vorrebbero avere le mascherine a casa propria in questo momento, ma dobbiamo produrne per tutti gli oltre 600 comuni presenti in Veneto e l’autorizzazione per produrle è arrivata solo ieri mattina. Le mascherine verranno portate tutte nel deposito della protezione civile di Padova e poi vari mezzi dei volontari le porteranno a loro volta nelle sette province venete per iniziare la distribuzione capillare anche nella buca delle lettere per evitare contatto con le persone. Prevista la distribuzione anche nei negozi di alimentari e farmacie, ma invito a chi va a fare la spesa a non prendere dieci pacchetti a testa altrimenti è inutile. Dobbiamo accontentare 5 milioni di veneti, ieri abbiamo distribuito i prima 72mila pezzi e oggi ne arriveranno altre centinaia di migliaia»: queste le dichiarazioni rilasciate dall’assessore regionale Gianpaolo Bottacin nel punto stampa nella sede regionale della Protezione Civile a Marghera sull’argomento mascherine prodotte dalla Grafica Veneta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Mascherine anche nelle cassette delle lettere»: l’aggiornamento dell’assessore Bottacin

PadovaOggi è in caricamento