Emergenza Coronavirus: due morti sospette al Configliachi, indaga la procura

Gli anziani al centro della denuncia sono morti la settimana scorsa e le due famiglie denunciano opacità e poca chiarezza da parte della direzione degli istituti

La procura di Padova ha aperto un fascicolo, modello 45 (senza indagati), su due decessi avvenuti nella casa di riposo gestita dall'istituto Configliachi di Padova. Gli anziani al centro della denuncia sono morti la settimana scorsa e le due famiglie denunciano opacità e poca chiarezza da parte della direzione degli istituti.

I tamponi

Nei prossimi giorni gli investigatori faranno gli accertamenti che puntano a chiarire quale sia la causa della morte dei due anziani. Proprio mercoledì sono stati fatti i tamponi al Configliachi, sia nella struttura di via Chiesanuova che all'istituto Breda di Ponte di Brenta, entrambi sotto la medesima direzione, e sono stati trovati quattro positivi, un operatore e tre ospiti, immediatamente isolati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento