Coronavirus, Zaia: «Immagino che dal 4 maggio dovremo essere tutti pronti per riaprire»

Spiega il Governatore del Veneto nel consueto punto stampa: «Questa è la prospettiva a livello nazionale quindi dovremo essere tutti pronti con i dispositivi di protezione individuale, perché la mascherina salva la vita»

Luca Zaia nel corso del punto stampa odierno

«Siamo arrivati a 222.644 tamponi realizzati. La parabola ha preso la direzione giusta e ci fa ben sperare per il futuro, ma non dobbiamo sottovalutare i possibili fenomeni di recrudescenza del virus che i virologi prevedono alla volta di autunno. La mascherina salva la vita. Vi do una bellissima notizia: verrà pubblicato sul "The New England Journal of Medicine" uno studio della Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata e dell'Istituto Veneto di Medicina Molecolare Vimm in stretta collaborazione con l'Università di Padova e la Regione Veneto in virtù di un'intuizione che ha avuto il professor Francesco Pagano, il quale basandosi sui dati dei malati Covid-19 che vedono circa il doppio degli uomini positivi rispetto alle donne ha notato che c'è un enzima che fa da veicolo per infettare le cellule e che questo enzima è lo stesso che viene inibito con i farmaci che si utilizzano per curare i pazienti con il cancro alla prostata. Quindi si è vista questa seria correlazione che ha permesso di scoprire che i pazienti trattati per il cancro alla prostata non hanno teoricamente avuto problemi con il Coronavirus perché utilizzano stesso enzima. Sono stati valutati 130 pazienti, la pubblicazione dello studio è in corso e può essere una delle più importanti chiavi di volta a livello mondiale perché sappiamo che quel farmaco inibisce l'enzima e di conseguenza può inibire il Coronavirus. Le donazioni sono arrivate a 52 milioni 260mila euro di cui 26 milioni alla Regione, 13 milioni alle Ulss, i 6 milioni e mezzo donati da Banca Intesa, poco più di un milione di euro di cui siamo in attesa del versamento e 4 milioni 221mila euro di materiale donato. Io immagino che dal 4 maggio dovremo essere tutti pronti per riaprire, questa è la prospettiva a livello nazionale quindi dovremo essere tutti pronti con i dispositivi di protezione individuale. So per certo che il comitato scientifico ha già dato le indicazioni in merito. Matteo Salvini ha detto che mi vedrebbe come premier? Lo ringrazio per l'attestato di stima, ma sono concentrato solo sull'emergenza e sul Veneto»: queste le parole di Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, nel corso del consueto punto stampa giornaliero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento