Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, Zaia: «O viene decisa entro domani una chiusura nazionale o adottiamo noi le restrizioni»

Spiega il Governatore del Veneto nel punto stampa odierno: «Il Governo sta pensando a una restrizione nazionale, io ho chiesto però che la misura venga diffusa stasera o domani sennò proveremo ad adottare una soluzione tutta regionale»

Queste le dichiarazioni rilasciate da Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, nel consueto punto stampa: «Come ospedalizzazione a ieri sera abbiamo 2.727 ricoverati Covid positivi, esclusi i negativizzati. I ricoverati ordinari invece sono 7.060, mentre i posti letti attivi sono 13.820 di cui 6.036 di area medica. Qui la situazione non è e non sta scappando di mano. Questa mattina abbiamo avuto la riunione col Governo: io ho detto che abbiamo necessità di adottare delle misure come Veneto e di capire se si chiude davvero a breve la partita nazionale visto anche che il weekend si avvicina, altrimenti le adottiamo noi. Ogni azione deve essere supportato dai ristori, e questo è il vantaggio di una misura nazionale. Il Governo sta pensando a una restrizione nazionale, io ho chiesto però che la misura venga diffusa stasera o domani sennò proveremo ad adottare una soluzione tutta regionale. Ricordo che l'area arancione prevede la chiusura dei comuni comunali e la chiusura di bar e ristoranti, tutto il resto rimane aperto quindi non cambierebbe molto. Ho proposto misure da zona rossa? Non siamo entrati nello specifico, abbiamo parlato di misure restrittive. Mi sembra di capire che la base sia il fine settimana per passare poi al periodo natalizio, ma ormai è questione di ore. »

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Zaia: «O viene decisa entro domani una chiusura nazionale o adottiamo noi le restrizioni»

PadovaOggi è in caricamento