menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsi autodifesa per donne, boom di adesioni: 250 iscritte a Padova

Lezioni gratuite di "street defence" in tutti i quartieri della città a partire da martedì 3 febbraio. L'iniziativa "Io mi difendo da sola", in collaborazione con il Comune, è stata accolta con partecipazione, soprattutto in Arcella

Ha riscosso un gran successo a Padova il corso di autodifesa che rientra nel progetto "Io mi difendo da sola". Sono ben 250 le donne iscritte che dalla settimana prossima si cimenteranno in pratiche di “street defence” che, oltre ad offrire una serie di consigli pratici e semplici, insegnano ad utilizzare come arma di difesa le piccole cose che nel quotidiano una donna ha a disposizione, come ad esempio chiavi, casco, borsa della spesa, tacchi.

TUTTI I QUARTIERI. I corsi, che verranno tenuti dalle associazioni Yushinkan - centro arti marziali e Street defence woman, si svolgeranno contemporaneamente in tutti i quartieri. Quello che ha avuto il maggior numero di iscritti è l’Arcella con 50 richieste pervenute.

BUFFONI. “Padova è la prima città del Veneto che ha messo in atto una iniziativa così partecipata contemporaneamente in tutti i quartieri – precisa l’assessore Marina Buffoni – si tratta di una proposta che ha un forte valore sociale e di aggregazione e che vuole coinvolgere anche le donne vittime di violenza domestica. Un segnale che vogliamo lanciare anche a loro per far capire che non sono sole e che alla violenza possono e devono reagire”.

LE ISCRITTE. Tra le iscritte la più giovane ha 12 anni e parteciperà con la mamma, mentre la più anziana ha 72 anni ed è stata una delle prime ad aderire. I corsi, che sono gratuiti e tutti di 8 lezioni, si concluderanno con una prova pratica all’aperto e di sera.

LE DATE DI INIZIO. Si inizierà con il quartiere 5 Sud-Ovest, martedì 3 febbraio, alle ex Scuderie in piazza Napoli. Inizieranno invece il 4 febbraio i quartieri 3 Est (Sala polivalente via Boccaccio) e 4 Sud Est (Sala polivalente via Guasti), il 5 febbraio il quartiere 6 Ovest (Sala consiliare via Astichello) e il 6 febbraio i quartieri 1 Centro (Casetta Cavalleggeri corso Milano) e 2 Nord (Pala Spiller).  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento